Le Festività a Gran Canaria

Le date delle festività interessanti nell’isola di Gran Canaria

Gran Canaria è un’isola sempre viva grazie anche alle sue numerose feste sparse per tutto l’anno. L’evento più importante e ricco di iniziative è sicuramente il Carnevale, festeggiato in tutta l’isola in varie settimane, è l’evento che attira migliaia di visitatori grazie alla sua bellezza.

Vediamo di seguito tutte le feste che potreste trovare durante il vostro soggiorno nell’isola:

GENNAIO

Come da noi viene festeggiata l’Epifania con festeggiamenti in tutta l’isola in cui si distribuiscono dolci in strada e vengono ritirate le letterine dei bambini. Questa festa è molto sentita è vengono organizzate parate e cortei e carri in festa.

La festa del mandorlo in fiore inizia appunto con la fioritura dei mandorli e indica la fine dell’inverno. Questo evento viene festeggiato con degustazioni di dolci e liquori a base di mandorle accompagnate da musiche popolari. Le zone interessate maggiormente sono Tejeda e Valsequillo.

FEBBRAIO / MARZO

Il Carnevale Canario è sicuramente uno degli eventi più importanti da vedere almeno una volta nella vita. Diversamente da altri paesi, è un evento che coinvolge tutta l’isola con carri e sfilate senza sosta per tutto il mese di Febbraio e Marzo. Il Carnevale si divide in due parti:

15 Febbraio – 10 Marzo a Las Palmas viene festeggiato il carnevale più famoso delle Isole Canarie. Viene anche festeggiato la fine del carnevale, il “L’ Entierro de la Sardina”, ovvero il funerale del Carnevale il 10 Marzo.

14 Marzo – 24 Marzo Il carnevale a Mas Palomas prende vita dal 14 al 24 Marzo.

MARZO/APRILE

30 Marzo – 7 Aprile 2019 troviamo il Bear Carnival, ovvero un carnevale interamente dedicato alla comunità gay, ovvero i “Bear”.

14 Aprile – 21 Aprile La settimana santa a Las Palmas viene festeggiata con numerosi processioni tra parrocchie e cattedrali sparse per il territorio.

Festa del formaggio: 27 APRILE 2019 Nella cittadina di Santa Maria de Guia si festeggia il suo prodotto primario, il Queso con balli, musiche, bancarelle e degustazioni di formaggio

Festa degli Aborigeni: 29 APRILE 2019 Si festeggia la fine della rivolta dei Guanci contro gli spagnoli e l’annessione di Gran Canaria al regno di Castiglia nel 1483. E’ una tradizione molto sentita a Fortaleza nei pressi di Santa Lucia dove le celebrazioni culminano in eventi musicali e danzanti.

MAGGIO

Día de la Cruz (Giorno della Croce): 3 MAGGIO  Le strade di tutte le città delle isole si abbelliscono di fiori ornamentali per celebrare tale giorno, anche detto Fiesta de la Cruz. Per le strade si organizzano festicciole ed alcune città sono solite terminare la giornata con spettacolari giochi pirotecnici.

Gay Pride: DAL 2 AL 12 MAGGIO  Ogni anno, durante la seconda settimana di maggio, a Maspalomas si celebra il Gay Pride, che attrae in media 150.000 persone gay, lesbiche, transessuali, bisessuali da ogni parte del mondo. L’atmosfera vivace che si respira in tale manifestazione, l’ha resa particolarmente conosciuta. Bisogna inoltre menzionare i “Pool Parties” – le feste in piscina – che si organizzano in tutti i complessi gay di Maspalomas, e la parata dei carri che sfilano lungo il corso di Tirajana.

Día de Canarias (Giorno delle Canarie): 30 MAGGIO  La giornata celebra l’anniversario della prima seduta del Parlamento Canario nel 1983 esattamente dieci mesi dopo l’ottenimento dello stato di autonomia locale. Su tutti gli edifici pubblici e privati sventola la bandiera canaria. E’ un giorno molto sentito in cui le famiglie rivivono la tradizione indossando antichi costumi.

GIUGNO

Corpus Domini: 20 GIUGNO In tutta l’isola si festeggia il Corpus Cristi tappezzando le strade in cui passerà la processione, con tappeti di fiori freschi. E’ una tradizione molto sentita in tutto il territorio spagnolo. La città per eccellenza per ammirare i più bei tappeti è Las Palmas.

Noche de San Juan: 23 GIUGNO La notte di San Juan, 23 Giugno, segna l’inizio dell’estate, e coincide con l’antica festa pagana legata al solstizio d estate. Si tratta di una festa tradizionale delle Canarie. Musiche e danze popolari attorno al fuoco, elemento di purificazione dal male. A mezzanotte si terrà uno spettacolo di fuochi d’artificio al chiaro di luna. A playa de Las Canteras di Las Palmas de Gran Canaria!

LUGLIO E AGOSTO

Nuestra Señora del Carmen: 16 LUGLIO Nella seconda metà di luglio si celebra per tutta l’isola questa festa in onore della santa patrona dei pescatori. Si organizzano processioni a mare in cui la statua della madonna viene imbarcata su barche decorate per l’occasione.Eventi, spettacoli con balli e canti si susseguono durante tutta la durata della festa.

Bajada de la Rama (la discesa del ramo): 4 AGOSTO  Festa tipica di Agaete, questa festa è molto antica e trae origini dalla danza della pioggia dei Guanci. Un tempo i guanci battevano i rami di pino sulle acque dell’oceano per invocare la pioggia, oggi gli abitanti di Agaete si limitano a portare i rami nella chiesa ed offrirli alla vergine de las Nieves.

SETTEMBRE

Fiesta de Nuestra Senora del Pino​: 8 SETTEMBRE E’ una festa molto importante per la cittadina di Teror, per l’occasione giungono pellegrini da tutta l’isola per rendere omaggio alla Vergine. Oltre ad essere un evento di grande rilievo, è anche il ritrovo religioso più importante del calendario dell’isola e dura fino a una settimana.

Fiesta del Charco: 11 SETTEMBRE 2019 Anche la festa della laguna ha origini aborigene, durante la festa gli abitanti di Puerto de la Aldea si tuffano nelle acque della laguna completamente vestiti ed a mani nude imitano una caccia al pesce. Il tutto assume una linea giocosa e si finisce con il schizzarsi acqua tra loro.

OTTOBRE E NOVEMBRE

Fiesta de la Naval: SECONDO SABATO DEL MESE Principalmente a Las Palmas ma anche in altri porti si svolgono delle manifestazioni a mare per ricordare l’azione vittoriosa dell’Armata Spagnola nel 1595 sull’esploratore inglese Sir Francis Drake.

Carnevale tedesco:11 NOVEMBRE E’ un appuntamento popolare tra i turisti e i residenti gay. Ogni 11 novembre la Cañada de la Penca, situata all’altezza del settore 3 di Playa de Maspalomas, diviene luogo di celebrazione spontanea nel quale si incontrano numerosi turisti provenienti dal centro Europa, soprattutto tedeschi, per festeggiare il loro speciale carnevale. Tale raduno, in piena zona nudista e nelle vicinanze de chiringuito gay di Playa de Maspalomas, coincide ogni anno, l’11 novembre, alle ore 11.11, con le riunioni che “gli undici” di varie città tedesche organizzano per pianificare il proprio giorno speciale del carnevale.

DICEMBRE

Día de Santa Lucía (Giorno di Santa Lucia): 13 DICEMBRE In questo Festival le origini svedesi si fondono con le tradizioni canarie, e si celebrano in tutta Gran Canaria alla vigilia di Natale. Tutte le chiese ed i villaggi dell’isola si illuminano a festa.

Natale a Gran Canaria: Il periodo natalizio è ricco di manifestazioni in tutta l’isola, ma a Las Palmas sulla playa di Las Canteras si celebra in modo singolare. Giungono artisti da ogni parte per una mostra di sculture di sabbia che hanno come soggetto scene della Natività. Inoltre Veneguera un villaggio vicino a Mogan, diventa palcoscenico di un opera teatrale sulla Natività.

Nochevieja, Capodanno a Gran Canaria: Solitamente i festeggiamenti del capodanno sono uguali in tutto il pianeta, si inizia con una cena al ristorante o in famiglia e si va avanti con musiche e danze fino a mezzanotte quando per ogni rintocco della mezzanotte bisogna mangiare un chicco d’uva. Si dice che nel nuovo anno si avrà più fortuna se si è riusciti nell’impresa. Dopo la mezzanotte ci si sposta sulle spiagge per salutare l’alba del primo giorno dell’anno.

    Oggi a Mogan

    Mogan
    23°
    nubi sparse
    umidità: 60%
    vento: 13m/s N
    Max 22 • Min 18
    17°
    Gio
    16°
    Ven
    15°
    Sab
    15°
    Dom
    Meteo da OpenWeatherMap

    Richiedi disponibilità